Bisceglie, mister Zavettieri in vista del derby: "Sarà fondamentale l'atteggiamento. La Fidelis? Squadra di categoria"

Il tecnico ha analizzato la sfida del Degli Ulivi.
 di Nicola Massaro Twitter:   articolo letto 536 volte
Bisceglie, mister Zavettieri in vista del derby: "Sarà fondamentale l'atteggiamento. La Fidelis? Squadra di categoria"

Dopo 19 anni il Bisceglie tornerà, questa sera, a calcare i campi del professionismo. La squadra neroazzurrostellata, infatti, sarà di scena ad Andria contro la Fidelis nella Coppa Italia di categoria. Una sfida che potrà dare le prime importanti indicazioni sul lavoro svolto fino ad ora: “Siamo reduci da un ottimo ritiro in cui è emersa la spiccata predisposizione al lavoro di tutti i ragazzi - ha dichiarato mister Nunzio Zavettieri, allenatore del Bisceglie, alla Gazzetta del Mezzogiorno -. Da questi primi appuntamenti mi aspetto di osservare il giusto approccio mentale. Reputo fondamentale l’atteggiamento ad ogni singola gara, a prescindere dalla competizione o dall’avversario”.

Di fronte, come detto, ci saranno i cugini della Fidelis Andria. Una squadra che ha mantenuto una parte dell’ossatura della scorsa annata e l’ha, poi, rinforzata con innesti mirati specialmente a centrocampo e in attacco: “È attrezzata per la categoria come tutte le altre - ha proseguito il tecnico -. Non mi aspetto incontri facili e tantomeno lo sarà quello del Degli Ulivi, trattandosi per giunta di un derby. Speriamo di iniziare con il piede giusto in Coppa dopo le prime indicazioni nelle prime amichevoli”.