Primo Piano

"L'Andria siamo noi! Tutti allo stadio!". La Curva Nord invita la Città a gremire il Degli Ulivi in vista del Lecce

Sabato la squadra federiciana ospiterà i salentini in un derby più importante del solito.

Nicola Massaro
01.11.2017 16:00

I derby, si sa, sono particolarmente sentiti dalle tifoserie. In un momento molto delicato per la Fidelis Andria, tuttavia, la prossima gara assume connotati più importanti del solito. Sabato 4 novembre gli azzurri ospiteranno al Degli Ulivi la capolista Lecce. Tenuto conto della precaria situazione di classifica dei federiciani, attualmente penultimi a pari punti con la Paganese, ultima forza del torneo, ogni sfida risulta essere fondamentale. Dopo alcuni giorni di fibrillazione per via dei possibili risvolti societari non graditi, la Curva Nord ha deciso di mettere da parte tale argomento per concentrarsi sul prossimo scontro, facendo un invito a tutti i concittadini. Nei pressi del ponte di Via Bisceglie, dunque, proprio dove in precedenza sono stati collocati striscioni con slogan di disappunto inerenti il possibile ingresso della cordata cerignolana (clicca qui per approfondire), ne è stato appeso uno nuovo con su scritto: "Tutti allo Stadio" (vedi immagina sopra). Anche in altri punti della Città sono stati attaccanti striscioni con l'aggiunta, però, della frase "L'Andria siamo Noi". Forte dimostrazione, questa, di affetto e attaccamento alla Fidelis da parte di una tifoseria che non fa mai mancare supporto

Lecce, unica seduta nel pomeriggio. Da valutare le condizioni del difensore Marino
Il week-end delle giovanili della Fidelis: primo successo per la Berretti. L'Under 17 impatta, l'Under 16 sconfitta