Interviste

(Video) Fidelis, mister Papagni: "Al rientro mi aspetto lo stesso atteggiamento avuto con il Siracusa"

La priorità per quel che riguarda il mercato resta un centrocampista centrale.

Nicola Massaro
16.01.2018 16:00

Foto di Gianluca Albore / TuttoFidelis.it

La Fidelis Andria potrebbe ritrovarsi parzialmente rinnovata nella prima sfida di campionato del 2018, in programma domenica 21 gennaio contro la Casertana. In tale circostanza mister Aldo Papagni avrà a disposizione sicuramente tre nuovi elementi: l'esterno offensivo Taurino, classe '95, il terzino destro Scalera, classe '98, di proprietà del Bari, e il terzino sinistro Lobosco, classe '96, nella prima parte di stagione a Monopoli. Per questi ultimi mancano solo le ufficialità di rito per sancire il trasferimento. A loro potrebbero, in ogni caso, aggiungersi altre pedine nel corso della settimana. Al di là di quelli che saranno gli uomini a disposizione, l'allenatore biscegliese si aspetta dagli azzurri aggressività, incisitivà e determinazione. Di seguito ecco le parole del coach, rilasciate sabato dopo l'amichevole contro il Bari, nelle quali si sofferma sia sulle priorirtà in sede di calciomercato che sul prossimo impegno in campo. Per visualizzare il video dall'app clicca qui

 

Fidelis, De Giorgi verso Catanzaro. C'è l'accordo...
Oggi seduta pomeridiana al Degli Ulivi: mercoledì piscina per Quinto