Serie C

Giudice Sportivo girone C: nessun provvedimento nei confronti degli azzurri, ammende per Paganese e Catanzaro

Redazione
11.10.2017 10:00

Questi i provvedimenti disciplinari sanciti dal Giudice Sportivo in riferimento alla 8ª giornata del campionato di Serie C girone C. Nessuna decisione rilevante nei confronti degli azzurri.

AMMENDE:
€ 3.000,00 CATANZARO "perché propri sostenitori in campo avverso lanciavano sul terreno di gioco un fumogeno e due bottigliette piene d'acqua, senza conseguenze; i medesimi provocavano seri danni ai servizi del settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni se richiesto, r.proc.fed. r.cc.)".

€ 500,00 PAGANESE "per essersi presentata alla disputa della gara sprovvista della seconda muta di gioco". 

ALLENATORI
AMMONIZIONE:
ALBARELLA NICOLA (AKRAGAS) "per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso)".

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE:
PORCARO PASQUALE (RENDE) "per aver colpito con una tacchettata al volto un avversario, a gioco fermo, provocando fuoriuscita di sangue".

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
TUTINO GENNARO (COSENZA) "per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara".

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
GHINASSI TOMMASO (RACING FONDI) "per aver commesso fallo su un avversario impedendo una chiara occasione da rete".

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
DIALLO LAYOUSSE (BISCEGLIE) "per atto di violenza verso un avversario al termine della gara".

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
ONESCU DANIEL (CATANZARO)
GATTI RICCARDO (REGGINA)
FAZIO PASQUALE DANIEL (TRAPANI)
BIASON CARLOS EZEQUIEL (VIRTUS FRANCAVILLA)
MACCARRONE GIORDANO (VIRTUS FRANCAVILLA)

Reggina, mister Maurizi: "Affronteremo una Fidelis che non propone gioco. In palio tre punti importanti"
Fidelis oggi pomeriggio amichevole al Degli Ulivi contro la Virtus Andria