Interviste

Fidelis, mister Papagni: "Vittoria meritata per il Monopoli. Non c'è stata la reazione da parte nostra"

La squadra azzurra non ha mai impegnato il portiere avversario.

Nicola Massaro
11.02.2018 17:30

Foto di Gianluca Albore / TuttoFidelis.it

Un secondo insuccesso di fila che pesa molto sulla classifica. La Fidelis Andria ha perso il derby del Veneziani contro il Monopoli per 2-0. La squadra azzurra non è riuscita mai, nell'arco della partita, ad impegnare seriamente il portiere avversario. Dopo un primo tempo nel quale l'estremo difensore azzurro Cilli è riuscito a salvare i suoi in due occasioni con altrettanti interventi sulle conclusioni di Mercadante e Genchi, nella ripresa i biancoverdi hanno approfittato di alcuni errori avversari e conquistato i 3 punti con la doppietta di Sarao che ad inizio primo tempo ha, invece, colpito un palo. La sconfitta fa scendere gli andriesi, quest'oggi privi del proprio pubblico per via del divieto di trasferta, al penultimo posto in classifica in solitaria: "La vittoria è meritata da parte del Monopoli - ha asserito Aldo Papagni, tecnico dei federiciani, al termine della sfida -. Fino ad inizio secondo tempo, tuttavia, i miei ragazzi hanno avuto un atteggiamento positivo e il match è stato prevalentemente in equilibrio. Ciò che ha influito maggiormente è stata la mancata reazione allo svantaggio, ho visto poco mordente, abbiamo creato poco in fase offensiva e questo aspetto andrà analizzato. Non credo che la penalizzazione ricevuta abbia influenzato la nostra prestazione. Con il riposo, ora, avremo la possibilità di recuperare totalmente alcuni giocatori di esperienza, ovvero i difensori Tartaglia e Abruzzese, non al top della condizione e l'attaccante Nadarevic - ha concluso l'allenatore biscegliese - oltre a poter far integrare al meglio tutti i nuovi arrivi".

24esima giornata Serie C girone C: la Fidelis crolla, il Lecce aumenta il gap dal Catania
Monopoli, mister Scienza: "Con la Fidelis vittoria di rilievo. Nel secondo tempo abbiamo fatto la differenza"