Interviste

(Video) Catania, mister Lucarelli: "Sapevamo che sarebbe venuta fuori la nostra qualità. La Fidelis mi è piaciuta..."

Successo per 0-2 da parte degli etnei ad Andria.

Nicola Massaro
05.02.2018 11:00

Foto NewsCatania

Prosegue la rincorsa del Catania al primo posto. La squadra siciliana ha battuto domenica pomeriggio la Fidelis Andria per 2 reti a 0 al Degli Ulivi. Un successo importante per gli etnei, secondi in graduatoria, i quali mantengono inalterato il distacco dalla capolista Lecce, fissato a quota 4. Partita non semplice per la compagine che ha affrontato un avversario mai domo e voglioso di proseguire positivamente il proprio cammino. Nella ripresa, tuttavia, RipaMazzarani sono riusciti a perforare la retroguardia avversaria ed hanno regalato i 3 punti agli uomini di Cristiano Lucarelli, in superiorità numerica subito dopo il primo vantaggio per via dell'espulsione comminata dall'arbitro nei confronti del centrocampista azzurro Esposito a causa di un fallo su un avversario. Proprio il tecnico è apparso soddisfatto al termine della contesa ai nostri microfoni. Di seguito ecco le sue dichiarazioni. Si ringrazia per il video Radio Selene - Passione Andria. Per visualizzare il video dall'app clicca qui

 

(Video) Fidelis, mister Papagni rammaricato: "Abbiamo retto fino al goal con il Catania, poi l'espulsione ha complicato il match"
24esima giornata Serie C girone C: la Fidelis rimane sola al quartultimo posto, continua la corsa del Lecce