Primo Piano

Monopoli - Fidelis Andria: derby dai 3 punti preziosi. Presentazioni gara e probabili formazioni

Entrambe le formazioni si schiereranno con il 3-5-2: assenti i tifosi ospiti per via del divieto.

Nicola Massaro
11.02.2018 00:00

Un match particolarmente sentito dalle tifoserie, nel quale le due protagoniste non vorranno assolutamente perdere. Questo pomeriggio con inizio fissato per le ore 14.30 si affronteranno, presso lo stadio Veneziani, il Monopoli e la Fidelis Andria. Entrambe le formazioni tenteranno di tornare al successo in tale derby: i biancoverdi hanno ottenuto 2 pareggi nelle ultime sfide con Sicula Leonzio e Matera, mentre i federiciani sono reduci da 1 insuccesso contro il quotato Catania. Le formazioni stanno lottando per obiettivi differenti: i baresi che occupano il 7° posto ambiscono proprio alla qualificazione agli spareggi promozione, mentre gli andriesi, terzultimi ma a pari punti con la Paganese, penultima in graduatoria, aspirano alla salvezza. Proprio gli azzurri, in tale partita, avranno voglia di rivalsa dopo l'ultima sconfitta e di recuperare il terreno perso a causa dei 2 punti di penalizzazione che hanno fatto allontanare la squadra dalla zona valida per la permanenza in categoria, ora distante 3 lunghezze. Non mancheranno, in ogni caso, le motivazioni anche per i padroni di casa, vista l'importanza del match. Si prevede, quindi, un match dall'alto tasso agonistico. Saranno assenti, per via del divieto di trasferta, i supporters andriesi, complice anche la "condotta violenta" avuta prima della gara contro il Catania, così come riportato dal comunicato ufficiale della Prefettura di Bari. 

QUI MONOPOLI: Ai box il difensore Lanzolla e del centrocampista offensivo Ricucci, acciaccati. Mister Scienza potrà contare sul resto della rosa. Il tecnico dovrebbe optare per la continuità dal punto di vista tattico. La squadra, dunque, scenderà in campo con il 3-5-2. Tra i pali ecco Bardini. La difesa sarà formata da Ferrara, Bacchetti e Mercadante. A centrocampo spazio a Zampa, Scoppa e Sounas al centro e Longo e Donnarumma sulle corsie esterne. Nel reparto offensivo, infine, Sarao ed uno tra Genchi, favorito e Salvemini, andriese d'origine e tra gli ex del match, comporranno il tandem

QUI FIDELIS ANDRIA: Assenti il centrocampista Esposito, squalificato e l'attaccante Nadarevic, non ancora al meglio. Mister Papagni ha deciso di convocare, nonostante non siano ancora al top della condizione, il portiere Maurantonio e lo stopper Tartaglia: i due siederanno in panchina. Anche i federiciani si schiereranno con il 3-5-2 dal punto di vista tattico. In porta ci sarà Cilli. La retroguardia verrà composta quasi certamente da Celli, Quinto e Colella, quest'ultimo al rientro dopo un infortunio. Sulla mediana agiranno, da destra verso sinistra, Tiritiello, Piccinni, Matera, Longo, all'esordio da titolare e Di Cosmo. In attacco, infine, Lattanzio sarà coadiuvato da uno tra Croce, in vantaggio e Scaringella

PROBABILI FORMAZIONI (Prog. Graf. Pasquale Leonetti - Realizzazione Vincenzo Fasanella)

MONOPOLI (3-5-2): 12 Bardini; 26 Ferrara, 33 Bacchetti, 3 Mercadante; 25 Longo, 8 Zampa, 5 Scoppa, 13 Sounas, 17 Donnarumma; 9 Genchi (7 Salvemini), 18 Sarao. All. Braglia.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): 22 Cilli; 19 Celli, 25 Quinto, 5 Colella; 14 Tiritiello, 8 Piccinni, 11 Matera, 7 Longo, 20 Di Cosmo; 10 Lattanzio, 9 Croce (13 Scaringella). All. Papagni. 

 

 

Fidelis, attenta a…
La Fidelis contribuirà al mese Missionario Salesiano: questa sera tre calciatori...