Interviste

Fidelis, mister Loseto commenta: "Non sono soddisfatto del risultato, ma ho visto una buona Andria"

Nicola Massaro
17.09.2017 10:00

Foto di Emmanuele Mastrodonato / TuttoFidelis.it

Ancora una volta l’appuntamento con la vittoria è rinviato. La Fidelis Andria, nella prima trasferta in campionato, ha impattato per 1-1. Un pareggio maturato nel secondo tempo. Ancora una volta gli azzurri, dopo essere passati in vantaggio con una punizione magistrale di Curcio, si sono fatti raggiungere sul finale dalla rete di Pascali: “Non sono soddisfatto del risultato - ha esordito Valeriano Loseto, tecnico dei federiciani -. Ancora una volta abbiamo regalato il pareggio a pochi minuti dalla fine, dopo aver rischiato in qualche circostanza dove è stato strepitoso Maurantonio. Ho visto, comunque, un buon gioco da parte della squadra che ha sempre creato azioni e non si è abbassata, evitando di commettere l’errore di sabato scorso. Avremmo dovuto chiuderla prima, ma anche in tale circostanza non ci siamo riusciti. Servirebbe, inoltre, maggiore concentrazione. L’esito finale di questa gara fa male”.

Nelle prime due partite il team è apparso decisamente incerto in fase difensiva. Sebbene qualche sbavatura c’è stata, nel complesso il tecnico è apparso soddisfatto di come si è comportata la squadra in fase di non possesso contro il Cosenza: “Siamo cresciuti - ha proseguito -. Nella prima mezz’ora il Cosenza non ha creato insidie. Negli ultimi minuti del primo tempo, invece, abbiamo rischiato in qualche circostanza, ma poì nella ripresa ci siamo ben comportati”. Ultima battuta sulla prestazione di Quinto e sulla marcatura rimediata: “L’occasione che ha portato al pareggio dei cosentini è scaturita a seguito di un errore di Marcello che, probabilmente, per eccesso di sicurezza ha sbagliato un passaggio. Va detto, comunque, che il calciatore sta crescendo esponenzialmente e lo si è visto nel secondo tempo quando ha dettato molto bene le geometrie. Sul calcio d’angolo - ha concluso mister Loseto - non siamo stati attenti”.

LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DELL'ARTICOLO È CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DI TUTTOFIDELIS.IT E DELL'AUTORE DELL'ARTICOLO COME FONTE, IN BASE ALLA LEGGE N. 633/1941 SUL DIRITTO D'AUTORE. 

I risultati della 4ª giornata di Serie C girone C: il Catania strapazza la Virtus, Fidelis a quota 3, Monopoli capolista
Cosenza, mister Fontana dopo il match con la Fidelis: "Paghiamo cari i nostri errori. Ci dispiace"