Interviste

Fidelis, mister Loseto soddisfatto: "Buona prestazione dei ragazzi. Nella ripresa non c'è stata storia"

Dopo due sconfitte di fila il team è tornato a conquistare punti.

Nicola Massaro
29.10.2017 10:00

Foto di Pasquale Leonetti / TuttoFidelis.it

La Fidelis Andria ha ripreso a conquistare punti. Dopo due sconfitte di fila la squadra azzurra è tornata a muovere la classifica, pareggiando 0-0 in trasferta contro il Catanzaro. Come sempre accade i federiciani hanno avuto più di un'opportunità per passare in vantaggio, ma a differenza delle altre gare nella ripresa e a seguito di un primo tempo scialbo da parte di ambo le squadre. Al termine della contesa il tecnico dei federiciani Valeriano Loseto ha rilasciato regolarmente dichiarazioni. La società, dunque, ha deciso di interrompere il silenzio stampa imposto due settimane fa: "Sono felice per la prestazione offerta dai ragazzi - ha esordito l'allenatore barese -. Nella prima frazione, considerando il pareggio importante ottenuto a Trapani dai giallorossi, mi aspettavo un avversario motivato in campo. Nel secondo tempo, poi, ci siamo espressi al meglio, creando 3 occasioni nitide che non siamo riusciti a concretizzare. Credo che nella ripresa non ci sia stata storia". 

L'allenatore ha deciso di variare il modulo in questa sfida. La squadra è passata dal 4-3-3 al 3-5-2: "Per via delle assenze ho optato per questo schema. Abbiamo sofferto leggermente all'inizio, senza avere grossi grattacapi. Successivamente ci siamo sciolti". Ultima battuta sul contatto tra Cunzi e Maurantonio che ha costretto l'attaccante del Catanzaro ad uscire per infortunio: "Il contatto c'è stato, ma non da espulsione. Il nostro portiere - ha concluso Loseto - è arrivato prima sulla palla e poi nello slancio ha toccato l'avversario". Con questo pareggio il team ha agganciato la Paganese a quota 7 punti, rimanendo, comunque, sul fondo ma in vantaggio sui campani per via della differenza reti. 

I risultati dell'11a giornata del Girone C di Serie C: cade il Catania, ne approfitta il Lecce, la Fidelis riprende a camminare
Catanzaro - Fidelis Andria: la sintesi a cura della redazione di Elevensports