Abaco: il sistema per il bagno vince l’Archiproducts Design Awards 2018

232
bagno
GregoryButler / Pixabay

Ogni anno ci sono nuove tendenze nella moda oppure nuovi ingredienti esotici che si impongono e vengono introdotti ed utilizzati anche nella nostra cucina. Anche nel settore dell’architettura, dell’arredo e del design le regole cambiano continuamente e ci sono delle evoluzioni interessanti.

Questi aggiornamenti e le nuove tendenze nel design vengono presentate ogni anno durante gli Archiproduct Design Awards.

Gli ADA premiano, appunto, le nuove tendenze nell’ambito del design internazionale (in varie categorie che vanno dall’arredo, al decor, al life style, all’edilizia e così via), scegliendo fra quelle che riusciranno ad imporsi e a marcare il mercato.

Gli elementi che vengono presi in considerazione vanno dalla modernità, alla capacità di adattamento ai tempi nostri nonché, ovviamente, al senso estetico.

Solo 100 proposte riescono ad aggiudicarsi l’ambito premio: nel 2018 ci sono state più di 600 candidature totali e si sono “dati battaglia” più di 400 brand, provenienti da 15 paesi.

Questi progetti sono stati giudicati da una giuria internazionale composta dalle personalità più di spicco nell’ambito dell’architettura e del design.

A vincere il prestigioso premio ADA 2018 per la categoria relativa all’arredo del bagno (Bathroom) è stato il sistema modulare in acciaio Inox Abaco di Cea, designer Natalino Malasorti.

Abaco è un elemento di arredo davvero innovativo che riesce a mettere insieme tecnologia, modernità ed estetica: è fatto in acciaio inossidabile e quindi è un prodotto resistente ed “eterno”, che dura nel tempo e che addirittura si può riciclare.

Inoltre, si adatta facilmente alle esigenze di qualsiasi progetto, si può personalizzare ed è facile da installare.