Telegram: cos’è e come funziona l’app

165
Telegram

Sempre più utenti utilizzano Telegram. Ma di che cosa si tratta esattamente? Telegram è un’app di messaggistica istantanea che dà la possibilità di chattare senza essere visibili. Può essere utilizzato da PC o Mac, ma anche con i dispositivi mobili, come smartphone e tablet. L’applicazione è gratuita e viene utilizzata dagli utenti attraverso l’uso di un nickname. Quindi si può parlare con gli altri senza necessariamente essersi scambiati il numero di telefono. Inoltre dispone di funzionalità molto utili, perché dà la possibilità di organizzare anche dei gruppi pubblici e dei gruppi privati. A differenza di quanto succede con WhatsApp o altri servizi del genere, Telegram usa un sistema con chat crittografate. Scopriamone di più.

Come funziona Telegram

Prima di decidere quali siano i migliori canali Telegram a cui iscriversi, ti conviene saperne di più sul funzionamento di questa app di messaggistica istantanea. In effetti utilizzare Telegram non è molto difficile, ma tutto è particolarmente intuitivo.

Devi semplicemente collegarti allo store relativo al sistema operativo che utilizzi e poi scaricare l’applicazione. Esegui la registrazione e verifica il codice che ti viene inviato.

L’applicazione ti chiederà di poter avere accesso alla lista dei tuoi contatti e in questo modo puoi cominciare a messaggiare con loro.

Naturalmente hai a disposizione anche un motore di ricerca interno per trovare le persone che ti interessano tramite soltanto il nome utente. Il motore di ricerca serve anche a trovare gruppi e canali.

Con Telegram puoi avviare chat segrete e puoi inviare file multimediali, per esempio per allegare foto o video. Inoltre puoi iscriverti ai gruppi e ai canali di tuo interesse e puoi utilizzare i bot.

Quali sono i vantaggi

Ci sono diversi vantaggi nell’utilizzo di Telegram. I più evidenti sono quelli relativi alla privacy, garantita da vari elementi, come per esempio il sistema di crittografia, le chat segrete e la funzionalità delle spunte, con due spunte che indicano che il messaggio è stato letto.

Ricordati che Telegram è un’applicazione open source, che puoi quindi personalizzare attraverso le API, in modo da avere un’esperienza utente di comunicazione che corrisponde maggiormente alle tue esigenze.

Un altro elemento molto apprezzato da chi usa Telegram è l’integrazione dei bot, le chat istantanee automatiche che possono interagire automaticamente attraverso le richieste dell’utente.

Ai chat bot sono attribuite diverse funzionalità, come per esempio la possibilità di accedere a delle informazioni specifiche, di acquistare e di pagare. Infatti Telegram è molto utilizzato anche per la promozione.

Possiamo dire da questo punto di vista che questa app di messaggistica istantanea è molto di più di un semplice strumento di comunicazione, ma si basa molto sull’informazione, sulla condivisione e può rappresentare un’ottima opportunità.

Considerando che il sistema delle chat crittografate rende praticamente impossibile l’intercettazione dei messaggi, Telegram si dimostra uno strumento estremamente sicuro. Inoltre non devi dimenticare che l’app in questione è integrata in cloud: tutti i file multimediali che vengono inviati possono beneficiare della conservazione online.

Quindi non vengono soltanto salvati nella memoria del dispositivo, ma possono contare su un sistema in più che si dimostra davvero prezioso.