Sport cinofili: quali sono le attività da praticare con il cane

72
sport cinofili

Come si è soliti dire, il cane è il miglior amico dell’uomo. Proprio per questo motivo, quando si ha un cane in famiglia, lo si rende partecipe di tutte le attività che si svolgono, fra cui anche lo sport. Esistono, infatti, moltissimi sport cinofili che il padrone può svolgere con il proprio amico a quattro zampe. Praticare sport e quindi svolgere attività fisica non può fare altro che intensificare il rapporto che c’è fra cane e padrone ed inoltre aumentare la disciplina e l’ubbidienza del proprio cane che diventerà anche più “gestibile”, ad esempio, durante le occasioni di socialità.

Agility dog, Disc dog e Flyball

Ci sono delle attività sportive, riconosciute in Italia, che si possono svolgere con il proprio cane, a livello amatoriale o professionale. Si tratta di sport con il cane, di attività di agilità e velocità da praticare non solo sulla terra ferma ma anche in acqua o sulla neve.

Il primo è l’Agility dog, uno sport in cui il cane corre lungo un percorso ad ostacoli costituito da tunnel, pedane o sbarre da saltare. Nel frattempo il padrone può guidare il suo cane soltanto tramite la sua voce. Il cane viene giudicato sulla base della sua velocità nella corsa e della precisione nel percorrere il percorso.

Sempre per testare l’agilità e la velocità del proprio cane c’è il Disc dog, che consiste proprio nel lanciare al volo il disco che il cane dovrà afferrare. In questo sport vengono spesso utilizzate delle basi musicali e realizzate delle vere e proprie coreografie.

Simile al Disc dog è il Flyball, che consiste nell’afferrare e riconsegnare palline da tennis al proprio padrone. In questo sport partecipano quattro cani in due squadre in un percorso lungo 15 metri e costituito da 4 ostacoli. I cani devono saper azionare la macchina che spara le palline da tennis, afferrarle e portarle al proprio padrone.

Dock diving, Sleddog, Sheepdog e Obdience trials

Per i cani che amano l’acqua, esiste uno sport acquatico chiamato Dock diving, in cui i cani si sfidano nel salto in lungo in una piscina con pedana (dock): da questa pedana i cani si lanciano con l’obiettivo di saltare il più lontano possibile.

Invece, per i cani che amano la montagna, la neve e i ghiacciai, un altro sport di squadra è la corsa sulla neve chiamata Sleddog. Ancora, lo Sheepdog è lo sport in cui il cane deve guidare verso una certa direzione un gruppo di pecore (o anche papere o bovini).

Infine, per valutare l’addestramento del proprio cane, c’è l’Obdience trials, che consiste in diverse prove di obbedienza che possono praticare i cani iscritti da più di 12 mesi ad una delle sezioni della Federazione Cinofila Italiana.

Nello specifico lo sport consiste nel far eseguire dei comandi al proprio cane che, se li esegue, riceve una medaglia.

Questo sport, come anche tutti gli altri, insegna al cane ad obbedire al proprio padrone, a diventare più agile e ad eseguire correttamente i movimenti, oltre che ad alimentare il rapporto di fiducia fra cane e padrone.