In Italia verso la tariffa unica Rc Auto?

172
rc auto
Stevepb / Pixabay

Fra le ipotesi del governo la messa a punto di una tariffa unica, da nord a sud, per la polizza Rc auto. Per risparmiare sull’acquisto della polizza auto la comparazione è la scelta vincente.

Potrebbe esserci la tariffa unica Rc Auto nel futuro degli automobilisti italiani. La scelta è al vaglio del Governo anche se in forma del tutto embrionale. L’esecutivo ha scelto di valutare i pro ed i contro del provvedimento che al momento resta fermo ai blocchi di partenza.

Possibile oggetto della manovra di Palazzo Chigi l’idea di fondo è quella di mettere a punto una tariffa più ‘equa’, ma l’ipotetica scelta potrebbe portare ad un aumento consistente dei prezzi delle polizze auto al nord e ad un taglio delle tariffe al sud.

L’idea del provvedimento ha scatenato malumori e le prime prese di posizione, soprattutto a fronte dei numeri e delle proiezioni elaborate dalle più importanti compagnie assicuratrici del Paese, come riporta il Sole24Ore.

Secondo quanto stimato dai leader assicurativi la scelta di mettere a segno la tariffa unica porterebbe ad un sostanziale innalzamento dei costi della Rc auto al nord, con percentuali del +40% a Bolzano ed un calo vertiginoso del 65% a Napoli.

Come conferma il quotidiano economico ad Aosta i costi salirebbero del 35%, a Trento del 25%, del 28% a Vicenza, 20% ad Imperia, mentre sarebbero soggette a cali consistenti a Caserta con -60%, a Reggio Calabria -54,54%, a Salerno -44%, Massa Carrara con -42%, a Pistoia -37%, Roma -31%., mentre Firenze e Palermo chiuderebbero con un risparmio intorno al 20%.

Risparmiare sulla sottoscrizione della Rc auto? Possibile grazie ai comparatori online

A fronte dell’acquisto di una polizza auto non è bene gettare la spugna, considerando un’utopia poter risparmiare sulla spesa dell’assicurazione.

Il sistema più adeguato per garantirsi un risparmio consistente trova un alleato nella comparazione delle proposte.

Mettere a confronto le polizze presenti sul mercato si rivela l’arma vincente.

Confronta prezzi RC Auto su Comparasemplice.it , leader di settore,  potrai toccare con mano la convenienza.

Utilizzando il comparatore è possibile ottenere un ventaglio di preventivi, in perfetta linea con le esigenze. Proposte di estrema qualità a costi interessanti.

Optando per la comparazione delle proposte è facile fruire di promozioni, sconti e proposte volte al risparmio.

Rc auto: quali fattori influenzano i costi

E’ un dato di fatto che ad influenzare i costi delle Rc auto sono fattori diversi a partire dai valori che contraddistinguono il veicolo, agli elementi relativi al proprietario e conducente dell’auto, al curriculum assicurativo.

Parliamo quindi espressamente dell’età del proprietario e della vettura, della classe di merito e della propensione del guidatore a commettere incidenti e truffe.

Ma non solo.

Sulle tariffe incidono la regione di appartenenza così come la città.

Da sempre esiste un ampio divario, una forbice consistente fra le tariffe applicate dalle compagnie assicuratrici a proprietari residenti al nord e guidatori residenti al centro-sud.

Non è un divario casuale ma dovuto alla più elevata percentuale di truffe e frodi assicurative, e alla più alta presenza di non assicurati, che coinvolge il centro-sud.

Se la regione più virtuosa è la Valle d’Aosta la maglia nera viene vestita dalla Campania.

In talune regioni assicurare la propria vettura incide notevolmente sul bilancio famigliare, e dotarsi di regolare copertura Rc auto è davvero proibitivo.